Eco-progettazione
Eco-foldable plastic create

Eco-foldable plastic create

in collaborazione con Riccardo Diotallevi ed SCS Srl

L’obiettivo principale del progetto “Eco-foldable plastic create” svolto per Massimo Braconi in collaborazione con Riccardo Diotallevi ed SCS Srl era la progettazione di una cassetta monouso in plastica per il trasporto dell’uva, pieghevole e abbattibile, con particolare attenzione alla riduzione di materiale e al miglioramento delle performance funzionali e d’uso.

Dopo una ricerca preliminare sui prodotti esistenti, sui vincoli funzionali, tecnologici e produttivi, sui risultati di un’attività di benchmarking, sulle principali innovazioni del settore di riferimento è stata avviata una fase di concettualizzazione che ha portato allo sviluppo delle nuove proposte progettuali di cassetta monouso. Al fine di ridurne l’impatto ambientale lungo tutte le fasi del ciclo di vita, la nuova cassetta in plastica pieghevole per il trasporto dell’uva è stata sviluppata attraverso l’applicazione di adeguati criteri di eco-design: riduzione dell’impiego di materiale, abbattibilità, impilabilità, riduzione degli ingombri in fase di trasporto e stoccaggio, monomatericità e totale riciclabilità.

Gli obiettivi raggiunti attraverso la fase di riprogettazione hanno permesso una riduzione del materiale impiegato di circa il 20%, con conseguente riduzione delle emissioni di CO2, senza inficiare per questo le prestazioni dell’oggetto. Il progetto ha, inoltre, dato vita ad una “gamma di soluzioni tecniche di ottimizzazione” spendibili progressivamente sul vecchio modello, consentendogli così una evolvere graduale per assecondare al meglio le esigenze del mercato di riferimento.